Psicologia

Articoli, temi, eventi sulla psicologia e psichiatria.

Il disagio alimentare infantile: un messaggio per mamma e papà

L’età d’insorgenza dei disturbi alimentari al giorno d’oggi si sta abbassando molto e l’esordio può presentarsi già nella fascia d’età che va da 0 a 3 anni.  A seconda della gravità e dal protrarsi delle anomalie si può parlare di disagio o di disturbo alimentare. Il disagio alimentare è’ la manifestazione meno grave. Un bambino …

Il disagio alimentare infantile: un messaggio per mamma e papà Leggi altro »

Non è mai tardi per parlare di sesso ai propri figli

Ormai viviamo in un’epoca in cui vediamo cadere ogni tipo di tabù, ciononostante quando arriva il momento di parlare di sesso, si evidenziano ancora delle resistenze da parte dei genitori. Ma parlare di sessualità è un compito educativo fondamentale per i genitori e qualora dovessero sottrarsi lascerebbero che siano solo le immagini erotiche che provengono …

Non è mai tardi per parlare di sesso ai propri figli Leggi altro »

L’importanza dell’interazione tra genitore e bambino

Il nuovo arrivato è figlio di una coppia, nasce in una famiglia, ma ancor prima nel mondo mentale e psichico dei genitori, popolato da sensazioni del passato e del presente, speranze, aspettative, timori, e tanti altri pensieri che contribuiscono a creare le condizioni relazionali in cui si svolge la scena dello sviluppo psichico del bambino. …

L’importanza dell’interazione tra genitore e bambino Leggi altro »

Non c’è ostacolo più grande alla felicità sentimentale della paura di non essere degni d’amore e di essere predestinati a soffrire.

Amore ed autostima Cos’è L’autostima? L’autostima è sentire di essere adeguati alla vita e alle sue richieste. E’ fiducia nelle nostre capacità di pensare e superare le sfide fondamentali della vita. E’ fiducia nel nostro diritto al successo e alla felicità, nel nostro diritto di affermare le nostre necessità e desideri, di realizzare i nostri …

Non c’è ostacolo più grande alla felicità sentimentale della paura di non essere degni d’amore e di essere predestinati a soffrire. Leggi altro »

La depressione: una crisi che viene per trasformarci

La depressione è una caduta o flessione marcata del tono dell’umore per la maggior parte della giornata, per un dato periodo che può andare da un minimo di due settimane a molti mesi, talora anni. Nella crisi possono presentarsi alcuni, o tutti, fra i seguenti sintomi: forte calo di interesse o piacere per molte o …

La depressione: una crisi che viene per trasformarci Leggi altro »

Alimentarsi consapevolmente: cosa significa e perché fa bene alla nostra salute

mindful eating

Alimentarsi consapevolmente o mindful eating, un modo sano di relazionarsi ai cibi, senza ansie e sensi di colpa. Ma cosa significa? Parto dal concetto di consapevolezza. Essere consapevoli vuol dire essere presenti in tutto ciò che sta accadendo in questo momento, calarsi cioè nel presente. Se ponessimo l’ attenzione a dove sia la nostra mente …

Alimentarsi consapevolmente: cosa significa e perché fa bene alla nostra salute Leggi altro »

Il potere delle lacrime sulla nostra salute mentale e fisica

Sempre di più oggi tendiamo a trattenere le nostre lacrime. Le associamo ad un segno di debolezza perché subito veniamo additati come persone immature. Quante volte diciamo ai bambini, ma anche agli adulti,  “Non piangere, non sei più una bambina” oppure, quando ci rivolgiamo ai maschietti, “Piangere è da femminucce”.  Si associa il pianto al …

Il potere delle lacrime sulla nostra salute mentale e fisica Leggi altro »

Il Sintomo psicologico come affidabile messaggero

Il termine “sintomo” dal greco “evenienza, circostanza”, è considerato, nel campo della salute, come un’alterazione del funzionamento di un organo o un apparato. In campo psicologico invece, il sintomo è un’alterazione del nostro funzionamento esistenziale. Esso ha una funzione comunicativa e viene considerato dallo psicologo come un vero e proprio alleato. Come un’affidabile messaggero. Riuscite …

Il Sintomo psicologico come affidabile messaggero Leggi altro »

La sindrome del nido vuoto: cos’è e come gestirla

Si definisce come “sindrome del nido vuoto” quell’insieme di pensieri e sentimenti, negativi e nostalgici (tristezza, solitudine, vuoto), provati dai genitori quando i figli se ne vanno da casa. Dopo un lungo periodo trascorso ad accudire i propri figli, i genitori si ritrovano d’un tratto soli. Ogni separazione è segnata, in misura diversa, da due …

La sindrome del nido vuoto: cos’è e come gestirla Leggi altro »